ABSOLUTE BOYFRIEND

Recensione a cura di Alexandria

Titolo: 絕對達令 / Jue Dui Da Ling
Genere: Commedia Romantica
Anno: 2012 - dal 08.12.2012 al 01.07.2012
Episodi: 13
Casa di produzione: Taiwanese - GTV

PER PIÙ INFO » DIC Forum - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD

Cast

Jiro Wang

Wan Ni Te

Goo Hye Sun

Guan Xiao Fei

Kun Da

Yan Zong Shi

Trama

Guan Xiao Fei sogna il ragazzo perfetto per lei, ma ha una personalità timida e ingenua e le persone si approfittano continuamente di lei. Un giorno incontra uno strano tipo che le promette una soluzione ai suoi problemi: un robot che rappresenta il fidanzato perfetto, con tutte le qualità che lei vuole che un uomo abbia ed è bello e prestante.
Il robot viene portato a casa sua proprio come una bambola gigante, dentro una scatola e con la possibilità di accenderlo con un bacio. Xiao Fei bacia il robot, lui si attiva e registra le informazioni sulla ragazza. Il robot avrà la possibilità di fare ciò che a lei piace, di non fare quello che non le piace, ma essendo un robot comporta un sacco di problemi: non ha nessun tipo di empatia, non capisce il comportamento umano e per lui è tutto o bianco o nero.
Xiao Fei, all'inizio stranita dalla situazione, presto si affeziona al robot tanto da dargli il nome Ni Te. Lui possiede un anello che cambia colore a seconda dello stato d'animo della ragazza e dei suoi sentimenti, quindi quando è felice o triste lui lo sa e farà di tutto per mantenere il suo umore alle stelle.
Al fianco di Xiao Fei, c'è l'amico Yan Zong Shi, segretamente innamorato di lei, che porterà Ni Te a provare gelosia. Con l'aiuto di Lei Wu Wu, lo strano tipo che ha “venduto” il robot alla ragazza, riuscirà a stare al fianco di Xiao Fei e a insegnarle ad aprirsi.
Il problema è che Ni Te è solo un robot, e i robot possono rompersi.

Commento

Anche se la storia la conosciamo già (o perchè in precedenza era stato letto il manga dal quale è tratto o, come nel mio caso, per aver visto la versione giapponese) devo ammettere che gli sceneggiatori taiwanesi hanno dato il "loro" tocco migliorando e di molto, a mio avviso, il contesto nel quale si muovono i personaggi.
Ni Te a me piace molto, ma molto più in questa versione, è più "umano" se mi si passa il termine, più centrato nel voler diventare il surrogato di fidanzato "reale" (uso questo termine nel senso di "umano") di Xiao Fei in modo da renderla felice al massimo. È quello che spinge Pinocchio a voler lasciare la sua condizione di burattino per diventare un bambino.
Ed anche il contesto in cui si muove Ni Te è più reale: lavora nello stesso ufficio di Xiao Fei, frequenta tutte le persone che frequenta lei e tenta in tutti i modi di imparare il più possibile in modo da capirla al meglio. Non è che nella versione giapponese questo non ci fosse, ma in quella di Taiwan a mio avviso è reso meglio.
Poi, a costo di ripetermi fino alla nausea, Jiro Wang è eccezionalmente bravo: riesce a trasmettermi tutti i sentimenti che prova lui e ha fatto di Ni Te un personaggio a tutto tondo, con i suoi pregi (moltissimi) e pure i suoi difetti che cerca costantemente di correggere per amore della sua Xiao Fei.
In pratica TUTTO quello che Ni Te fa è guidato sempre dal desiderio di farla felice, ma non perchè così è stato programmato bensì più semplicemente perchè si vede in una proiezione "umana" e questo è quello che le sue emozioni gli dicono di fare.
Come attore Jiro Wang mi è sempre piaciuto, anche se trovavo i suoi personaggi un po' troppo stereotipati. Qui invece si è trovato ad affrontare una gamma completa e complessa di emozioni da gestire e soprattutto la grande sfida di far dimenticare che il suo personaggio, alla fine, è quello che Xiao Fei vedeva all'inizio: un elettrodomestico della casa, allo stessa stregua del frigorifero. E per quanto mi riguarda ci è riuscito in pieno.