THE LEGEND OF THE BLUE SEA

Recensione a cura di Lali

Titolo: 푸른 바다의 전설 / Puleun Badaui Jeonseol / The Legend Of The Blue Sea
Genere: Commedia Romantica, Fantasy
Anno: 2016 - dal 16.11.2016 al 25.01.2017
Episodi: 20 episodi + 1 speciale di circa 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - SBS

PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD

Cast

Cast principale

Jun Ji Hyun

Shim Chung / Se Hwa

Lee Min Ho

Heo Joon Jae / Dam Ryung


Lee Hee Joon

Jo Nam Doo

Shin Won Ho

Tae Oh

Shin Hye Sun

Cha Si Ah


Cast secondario

Sung Dong Il

Ma Dae Young

Lee Ji Hoon

Heo Chi Hyun

Na Young Hee

Mo Yoo Ran

Trama

Come farebbe una sirena dell'era di Joseon sopravvivere alla Seoul urbana dei giorni nostri? Shim Chung è una sirena che si ritrova trasportata nell'era moderna. Viene trovata da Heo Joon Jae, un carismatico ma freddo truffatore che è il doppelgänger di Kim Moon, un giovane figlio di un nobile della dinastia di una delle famiglia dell'era Joseon.
Nel presente, Joon Jae lavora con Jo Nam Doo, un truffatore qualificato che guida Joon Jae a diventare uno tra i più ingegnosi truffatore.
Poi c'è l'amica di Joon Jae, Cha Shi Ah, che lavora al centro di ricerca del KAIST e potrebbe essere la sola speranza di sopravvivenza di Chung per sopravvivere in questo nuovo molto.

Commento

*Camills*: La storia in sé è molto carina e l'elemento fantasy non stona troppo con il resto della trama, affrontando temi diversi e già visti nei vari Kdrama del 2016.
valinor: ho riso, mi sono commossa, ho invidiato Jun Ji Hyun, perché è meravigliosa anche dopo la gravidanza, ed è come sempre molte spanne sopra tutti gli altri come bravura. È un mostro di espressività e bellezza, che spicca anche quando non parla, scarmigliata, vestita improponibile e senza trucco. D'altrone lei è un'Attrice, e lo scrivo con la maiuscola, non lo faccio certo per tutte. Ho la testa piena di domande, e una volta tanto ho apprezzato l'ambientazione estera, le locations spagnole sono magnifiche e molto adatte.Mi piace la doppia ambientazione Joseon-oggi, e il fatto che la parte antica si sia vista poco mi incuriosisce, cosa è successo tra la Sirena e il Magistrato? La nostra autrice è invece molto attenta a non strafare, né in troppa allegria, né in comicità di bassa lega, il suo umorismo è sempre intelligente e arguto. E sa passare nella stessa scena dal riso al pianto con naturalezza, poi di nuovo al riso, poi magari alla malinconia. Cosa niente affatto facile.
Sunflower: Mi piace l'alternanza tra passato e presente anche se a livello visivo/poetico mi piace di più la parte riguardante il passato rispetto al presente che sto trovando divertente e allegro. Ho letteralmente adorato l'interpretazione di Jeon Ji Hyeon che è perfetta nel suo ruolo, bellissima e molto molto divertente nella sua spontaneità.
-Shiho-: Forse è impressione mia, ma nelle ultime puntate i riferimenti al passato mi son sembrati meno accurati e quasi più frettolosi rispetto all'inizio ed è un peccato. Peccato davvero.
Clausmile91: All'inizio il drama era partito col "botto", locations in Spagna, con tanto di fughe e scene rocambolesche. Mi son detta "cavolo Lee Min Ho, dopo il flop di Heirs, torna alla ribalta con un bel drama avvincente: un truffatore"! La trama mi ispirava non poco: reincarnazioni, lei sirena, un mix di fattori che mi avrebbe fatto ben sperare, invece... ormai a più di metà drama, ho avuto un drastico calo di interesse nella trama.