OH MY GHOST

Recensione a cura di Lali

Titolo: 오나의귀신님 / O Naeui Gwishinnim / Oh My Ghost / Oh My Ghostess
Genere: Fantasy, Commedia Romantica
Anno: 2015 - dal 03.07.2015
Episodi: 16 episodi da 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - tvN

PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD

Cast

Park Bo-Young

Na Bong-Sun

Cho Jung-Seok

Kang Sun-Woo

Kim Seul-Gi

Shin Soon-Ae

Lim Ju-Hwan

Choi Sung-Jae

Park Jung-Ah

Lee So-Hyeong

Kang Ki-Young

Heo Min-Soo

Choi Min-Chul

Jo Dong-Cheol

Kwak Si-Yang

Seo Joon

Oh Eui-Sik

Choi Ji-Woong

Trama

Shin Soon Ae è un fantasma di una ragazza forte e vitale, ha l'abitudine di possedere le persone, ma non fa mai del male a nessuno. Non ricorda né come né perchè è morta.
Na Bong Sun è una ragazza timida ed introversa, si fa sempre mettere i piedi in testa da tutti, se fa qualche cosa di sbagliato si sente in colpa inverosimilmente e chiede sempre scusa per ogni cosa. Tutto questo la rende oltremodo irritante agli occhi degli altri, anche a quelli di Kang Sun Woo. L'uomo è lo chef e il proprietario, non che capo del ristorante dove Bong Sun lavora, la ragazza è aiuto cuoco, ma fa anche mansioni più umili come pulire senza lamentarsi. Fin da bambina ha la capacità di vedere i fantasmi e questo l'ha portata ad estraniarsi ancora di più dal mondo.
Un giorno, per caso, Soon Ae riesce a possedere Bong Sun, per scappare da una sciamana che vuole esorcizzarla. Improvvisamente Bong Sun, posseduta, diventa una persona completamente differente. Al lavoro, è spigliata e superenergica, cosa che non scappa all'occhio attento di Sun Woo che pensa che la ragazza sia depressa e bipolare. Sentendosi in colpa per come l'ha sempre aiutata cerca di aiutarla, non sapendo la verità.
Una sera, Sun Woo in preda alla febbre, bacia Bong Sun e Soon Ae capisce che il ragazzo può essere la sua possibilità di passare all'altro mondo. Essendo morta vergine, la sua unica possibilità di non trasformarsi in uno spirito maligno è quella di avere la sua prima volta con un uomo virile.
Soon Ae continua a possedere il corpo di Bong Sun per poter sedurre Sun Woo, ma un giorno Bong Sun si riappropria del suo corpo e scopre che sono passate due settimane. Tempo in cui lei non si ricorda niente, ma la gente dice che ha fatto delle cose. In preda alla disperazione, scopre grazie alla nonna di essere stata posseduta dal fantasma.

Commento

Madame Antoine: È una commedia romantica molto carina e che tra una risata e l'altra ti fa piangere, appassionare e pensare. La cucina è da sfondo ad una storia interessante e da una suspance in crescendo. Le due ragazze protagoniste, il fantasma e l'aspirante cuoca sono molto brave, soprattutto Park Bo-Young nel interpretare alla fine due ruoli: da una parte la ragazza timida e insicura della cuoca e dall'altra il fantasma intraprendente e carismatico, due ruoli ben distinti.

Isang: È stato divertente, dolce, romantico e con una parte crime che ha dato un sapore speciale. Attori super bravi e drama che ho proprio adorato dall'inizio alla fine.

Gabrisa: Ci sono molti sketch divertenti anche con i ragazzi , che ho adorato per tutto il drama , tipo quando cucinano e urlano le portate come pazzi o quando si fanno gli scherzi tra loro. Tutti i protagonisti mi sono piaciuti: oltre ai ragazzi del ristorante, mi è piaciuto il fratello di Soon Ae, la pazza sciamana, la svampita madre di Su Woo e anche suo cognato. Il drama non va scemando come di solito succede e anzi le ultime tre puntate sono state molto belle ed intense, dove finalmente si capisce la dinamica di tutto. È proprio un drama carino e mai noioso.