LAST SCANDAL

Recensione a cura di Stella

Titolo: 마지막 스캔들 / Majimak Seukendeul / Last Scandal/ Last Scandal Of My Life
Genere: Commedia Romantica
Anno: 2008 - dal 08.03.2008 al 27.04.2008
Episodi: 16 episodi di circa 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - MBC / SBS
PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » DVD


Cast

Cast principale

Choi Jin Shil

Hong Sun Hee

Jung Joon Ho

Song Jae Bin

Jung Woong In

Jang Dong Hwa


Cast secondario

Pyeon Jung Su

Lee Na Yoon

Kim Byeong Se

Ahn Yoo Sik

Kim Hyeong Ja

Jung Geum Ja

Trama

Hong Sun Hee è una donna di trentanove anni con difficoltà economiche ed un matrimonio disastrato a cui è stata appena diagnosticata una precoce menopausa. Proprio in questo momento sconvolgente della sua vita, partecipa come comparsa ad uno spot pubblicitario, mentre si sta recando sul luogo delle riprese, incontra di sfuggita un uomo molto simile al suo primo amore, Jang Dong Chul. Dal loro precedete incontro, quando erano ancora studenti, sono passati molti anni e Sun Hee è veramente cambiata. Da splendida ragazza corteggiata da tutti i compagni, ex modella di un famoso spot pubblicitario, è diventata una donna sciupata e consumata dalla vita. Ma mantiene ancora il suo spirito forte, combattivo e positivo che per anni l’ha sostenuta anche nelle situazioni più difficili. Con la sua zazzera di capelli con la permanente ed i suoi occhialoni dalla spesa montatura è diventata praticamente irriconoscibile ed infatti Dong Chul, che in un primo momento l’aveva quasi riconosciuta nella sconosciuta appena incontrata, si convince di aver fatto sicuramente un errore.
Jang Dong Chul in tutti questi anni ha lavorato sodo ed è diventato un’altra persona: il famoso attore Song Jae Bin, amato da tutte le donne e costretto a vivere nella finzione del suo personaggio. Dichiara infatti di aver solo trentadue anni e cerca in tutti modi di non far vedere venire alla luce la sua vera età. Ad aiutarlo in tutto questo è suo fratello maggiore Jang Dong Hwa, che è a capo della casa di produzione per cui lavora Dong Chul.
Proprio a causa di Sun Hee e di sua figlia Ji Min, le riprese dello spot vengono interrotte e Jae Bin coinvolto nel suo primo scandalo. Ancora ignaro della vera identità della donna, l’attore decide di ricontattare la sua vecchia fiamma e, grazie ad un suo collaboratore, viene in possesso del suo numero di cellulare. A causa di un equivoco, Dong Chul è convinto che Sun Hee sia ancora la bellezza di un tempo per cui decide di incontrarla. Sun Hee rimane molto sorpresa quando riceve la telefonata del suo primo amore e, molto emozionata, accetta di fissare un appuntamento per rivederlo.
Entrambi si recano all’incontro speranzosi, ma quando l’attore si rende conto che la sua vecchia fiamma è la stessa donna che lo ha coinvolto nello scandalo sul set dello spot, cerca di svignarsela senza essere visto. Peccato che Sun Hee non si lascia abbindolare e si accorge subito che Jang Dong Chul non è altri che il famoso Song Jae Bin.
Da questo momento le vite dei due inizieranno ad essere sempre più intrecciate in quanto la donna si ritroverà senza casa e senza lavoro e bisognosa di soldi per pagare la cauzione a suo marito, il quale è riuscito a farsi arrestare per frode. A darle una mano sarà  Dong Hwa che la assumerà come domestica in una casa di “soli uomini” e da qui i due ex innamorati inizieranno nuovamente a conoscersi e a ritrovarsi. Forse la domanda che Dong Chul si è sempre posto in merito alla rottura del loro precedente rapporto avrà finalmente una risposta da parte di Sun Hee.

Commento

Last Scandal è un drama divertente ed ironico, che ha anche dei momenti più profondi, ma non cade mai nel tragico tipico di molte serie coreane. Anche gli eventi più tristi sono sempre sostenuti dalla speranza e dall’indole positiva della protagonista. E così Hong Sun Hee, nonostante sia sposata con uno scansafatiche buono a nulla, per il quale ha sempre lavorato come una schiava e viva assieme alla sua terribile e pretenziosa suocera, non demorde e va avanti nella sua vita di tutti i giorni con tenacia e buonumore. Cerca di far crescere sua figlia meglio che può e per la sua famiglia è pronta a sacrificare tutta sé stessa. Quando le due donne si trasferiscono a casa dell’attore e di suo fratello, Ji Min, accanita fan di Jae Bin è felicissima ma, ovviamente, rimane allo scuro del rapporto che c’è stato anni prima tra lui e sua madre. Anche Jang Dong Hwa non sà nulla, ed i due cercano in tutti i modi di tener nascosta la cosa.
Jang Dong Chul è un uomo che si è costruito una nuova e falsa identità, diventando così un personaggio pubblico molto amato. Ma gli scandali sono sempre in agguato e pronti a rovinare in un attimo la sua sfolgorante carriera e per questo non può permettersi passi falsi ed essere coinvolto con Sun Hee potrebbe essere uno di questi. Ma i sentimenti, anche se sopiti, fanno presto a riprendere il sopravvento e l’attore inizia sempre più a far affidamento sulla presenza nella sua vita attuale della sua vecchia amica, quasi senza accorgersene.
Jang Dong Hwa, fratello maggiore di, Dong Chul, è un uomo freddo e controllato, ma che in realtà nasconde il cuore di un ragazzino che cerca di emergere. E, dopo un  po’,  anche lui inizia a provare una certa simpatia per la nuova domestica, e a fare gesti inconsueti, fuori dal suo carattere, per cercare di aiutare questa piccola ma forte donna che lo sta inavvertitamente conquistando.
La trama è quella di un classico triangolo amoroso tipica dei drama coreani, ma viene sviluppata in modo leggero e divertente senza diventare mai pesante. Un drama che fa sorridere e coinvolge senza però scadere nel frivolo, nel quale vengono trattati in modo semplice e delicato argomenti di un certo spessore.