FANTASY COUPLE

Recensione a cura di Stella, Sax e Misa Ji-hye

Titolo: 환상의 커플 / Fantasy Couple / Couple or Trouble
Genere: Commedia romantica
Anno: 2006 - dal 14.10.2006 al 03.10.2006
Episodi: 16 episodi di circa 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - MBC
PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD


Cast

Han Ye-Seul

Anna Jo

Oh Ji-Ho

Jang Cheol-Su

Kim Sung-Min

Billy Park

Park Han-Byul

Oh Yu-Gyung

Kim Kwang-Kyu

Signor Kong

Kim Jung-Wook

Ha Duk-Gu

Trama

Mentre Jang Chul Soo, in compagnia di un amico, si sta recando ad assolvere il difficile compito di sturare lo scarico intasato nei bagni pubblici femminili, vincendo la vergogna pur di guadagnare un misero compenso, a moltissimi chilometri di distanza una giovane altolocata “signora” di nome Jo Anna, riesce ad aggiudicarsi ad un’asta prestigiosa, un dipinto per la modica cifra di un milione di dollari.
Dopo l’acquisto del prezioso quadro, la prepotente “madama” decide di salire su un aereo per fare ritorno in Corea, cosa che non manca di contrariare il marito, sottomesso e bistrattato, e di spaventare il personale dell’albergo di cui è proprietaria, che la considera un’incontentabile aguzzina.
Nel percorso dall’aeroporto a casa i protagonisti di questo drama si incontrano, o meglio scontrano, per la prima volta: lui nel soccorrerla viene scambiato per un assassino e colpito alla tempia con una pala e si ritrova a terra ferito, senza poter fare nulla per fermare l’assalitrice in fuga, appropriatasi della giacca in cui aveva nascosto i sudati guadagni della giornata.
Il povero Jang Chul Soo ferito nel fisico, nell’orgoglio e nel portafoglio, si ritroverà faccia a faccia con la sua nemica altre volte finendo per avere sempre la peggio dai loro conflitti; l’invincibile Anna lo trascinerà tenendogli il collo incastrato nel finestrino dell’auto, lo ricatterà sottraendogli il cane dei nipotini e, ciliegina sulla torta, gli farà fare un tuffo a mare in compagnia dei suoi preziosi attrezzi di lavoro.
Ma il nostro idraulico non sarà l’unico a trovare insopportabile il comportamento dell’ereditiera, infatti il marito Billy, dopo l’ennesima umiliazione, le confesserà di non essersi sentito felice un solo giorno da quando sono sposati e di desiderare il divorzio. Cercando conforto nell’alcol durante una gita notturna sul suoYacht, Jo Anna, inciampando, cade in acqua scomparendo. Dopo dodici ore di ricerca infruttuosa viene dichiarata ufficialmente la presunta morte della donna.
Ricoverato in ospedale per essere quasi annegato nel recupero dei ferri del mestiere, Chul Soo si ritroverà accanto alla riccona ricoverata per amnesia quindi, per vendicarsi, sosterrà di essere il suo fidanzato attribuendole la nuova identità di Na Sang Shil, “dimenticata”, con l’intento di punirla facendola lavorare come domestica nella sua casa.
La convivenza forzata fra i due acerrimi nemici, peggiorerà ulteriormente la situazione o porterà inaspettatamente a qualcosa di buono?

Lo sapevate?
Brillante commedia romantica ispirata dal film italiano di Lina Wertmuller “Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto” del 1974 ed alla versione americana “Una coppia alla deriva” del 1987 diretto da Garry Marshall con Kurt Russel e Goldie Hawn.

Commento

Divertente e complessa la trama, arricchita dalle spassose gag e da episodi piuttosto commoventi, che mette a confronto la vita di un povero operaio con quella di un’ereditiera e che premia l’Essere piuttosto che l’Avere.
Ottimo cast di attori dai più grandi ai più piccoli, compresi quelli pelosi a quattro zampe.
Lui, Jang Chul Soo, attraente trentenne dal fisico mozzafiato, è il “buono” per eccellenza: generoso e sensibile, si occupa dei nipotini rimasti orfani, con affetto ed abnegazione. E’ un grande lavoratore “tutto fare” nel campo dell’edilizia e si impegna duramente pur di non fare mancare nulla alla propria famiglia; estremamente cordiale e socievole è benvoluto e stimato dall’intera comunità.
Lei, Jo Anna, bella ed altera, è la “signora” snob per eccellenza: antipatica, incontentabile, egoista, scontrosa; circondata da cose belle che non sa apprezzare e da persone che la detestano e la temono a causa del suo brutto carattere. Soltanto assumendo l’identità di Na Sang Shil, pur mantenendo il suo difficile carattere, riuscirà a riacquistare la sua umanità perduta e a comprendere l’importanza dei sentimenti e del confortevole calore di una famiglia che nella sua vecchia vita le era sempre mancato.
Fantasy Couple è sicuramente un drama da guardare: spassoso, romantico, commovente, idealistico sino al punto di mettere al primo posto l’amore a discapito del potere e della ricchezza; insomma, una bella fiaba moderna che trasforma la “Principessa” in “Cenerentola”, cosa indispensabile per poter felicemente concludere con il fatidico “e vissero per sempre felici e contenti”.