BAD GUY

Recensione a cura di Misa Ji-hye

Titolo: 나쁜 남자 / Nappeun Namja / Bad Guy / Bad Man
Genere: Melodramma, Mystery
Anno: 2010 - dal 26.05.2010 al 05.08.2010
Episodi: 17 episodi di circa 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - SBS
PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD


Cast

Cast principale

Kim Nam-Gil

Geon-Ok

Han Ga-In

Moon Jane


Oh Yeon-Su

Hong Te-ra

Kim Jae-Wook

Hong Tae-Sung

Jung So-Min

Hong Mo-Ne


Cast secondario

Shim Eun-Kyung

Moon Won-In

Kim Jung-Tae

Direttore Jang

Jeon Kuk-Hwan

Presidente Hong

Kim Hye-Ok

Signora Shin

Ha Ju-Hee

Jun Hye-Joo

Park Ah-In

Da-Rim

Trama

Sull’isola di Jeju inizia la nostra storia, infatti è su questa verdeggiante isola che i personaggi, arrivati in questo luogo per smotivi differenti, si incontrano e tutto ha inizio!
Gun-wook è un ragazzo misterioso ed intrigante che, tra i tanti lavori, fa anche lo stuntman e si trova sull’isola vulcanica per girare alcune scene particolarmente pericolose di un film. In un lancio di prova con il paracadute, scende “casualmente” sullo yacht di Mo-ne, ricca ereditiera della famiglia Hong, la quale sta ascoltando musica. La giovane si vede letteralmente piombare il ragazzo sull’imbarcazione e ne rimane affascinata, come la sua piccola nipote, figlia della sorella maggiore Tae-ra.
Successivamente, in un’altra ripresa del film nel giardino di un resort di lusso dove alloggia la famiglia Hong, nella foga della scena l'uomo prende in ostaggio Jae-in, una ragazza che si trova a Jeju proprio per festeggiare il compleanno dell’amica Mo-ne e che lavora nella galleria d’arte della madre di quest’ultima, la schizofrenica Signora Shin. La giovane rimane pietrificata quando il ragazzo l’afferra da dietro, le blocca il collo con la mano puntandole un coltello al fianco. Poi il regista ordina di fermare la scena e Jae-in capisce di essere finita per sbaglio in un set cinematografico e di essere stata scambiata per l'ostaggio che Gun-wook doveva prendere. Nella colluttazione però la ragazza ha perso il contenuto del pacchetto con il regalo per l'amica (una penna costosa), rendendosene conto solo quando lo consegna a Mo-ne.
Il giorno successivo la piccola figlia di Tae-ra rivede il misterioso ragazzo dello yacht e assieme a Mo-ne decidono di seguirlo nell’hotel. La giovane, a causa di una telefonata sul cellulare, perde di vista la nipote la quale continua a seguire Gun-wook. In pochi secondi è il panico: la piccola non si trova, Mo-ne, Tae-ra e lo staff del lussuoso hotel la cercano disperatamente; ma la bambina è sul tetto assieme al giovane e stupidamente gli chiede di volare di nuovo come il giorno precedente. Dopo poco Tae-ra arriva in affanno sul tetto trovando finalmente sua figlia, nonchè sua sorella Mo-ne e il giovane uomo.
La donna, non avendo capito cosa sia accaduto (ovvero che Gun-wook stava per cadere dal cornicione perchè la piccola lo aveva spinto giù e Mo-ne lo aveva salvato arrivando in tempo), pensa che l’uomo volesse fare qualcosa di male alla sua piccola e lo schiaffeggia. Gun-wook rimane serio ed impassibile e anzi le sfiora il petto in silenzio togliendole un capello...
A nulla servono le spiegazioni della sorella, Tae-ra va via irritata ma anche colpita e agitata alla vista di quell'uomo misterioso ma anche così intrigante. Così con questi primi passi Gun-wook entra in contatto con la ricca e potente famiglia Hong con cui ha anche legami la protagonista, Jae-in. La giovane, che ha l’ambizione di sposare un uomo ricco, per sistemarsi e non subire più le angherie delle persone che si trovano economicamente sopra di lei, scopre da Mo-ne che esiste un terzo fratello della famiglia, di nome Tae-song che si trova in Giappone. Il suo scopo diventa quindi di conoscere il ragazzo e magari riuscire a conquistarlo, ignorando il suo carattere e il suo passato.
Tae-song invece è una persona difficile, che ha un pessimo rapporto con la famiglia e con la madre in particolare. Però Mo-ne, oramai infautata del misterioso Gun-wook, cerca di incontrarlo segretamente e si trova a mentire spudoratamente davanti a Jae-in dicendo che quell'uomo è suo fratello; così la giovane protagonista cerca di conocere il ragazzo nella speranza di poterlo conquistare...ma poco dopo appare Tae-song, il vero fratello di Mo-ne.
L’intreccio lentamente si complica, riemerge la storia di un omicidio o presulto tale, di una giovane che aveva rapporti con Tae-song e passo dopo passo, mentre Gun-wook cerca di tirare le fila del suo piano, i sentimenti di Jae-in, Tae-song, Tae-ra, Mo-ne e dello stesso Gun-wook entrano in un vortice pericoloso.

Lo sapevate?
Il drama era stato previsto di 20 episodi, ma il protagonista, l'attore Kim Nam Gil, è stato chiamato a circa metà luglio 2010, per il servizio miliare e la sua richiesta di un ulteriore reinvio per terminare le riprese non è stata accettata. Così la produzione ha dovuto fare gli straordinari lavorando giorno e notte e la sceneggiatura è stata rivista portando la serie a 17 episodi.