BAD FAMILY

Recensione a cura di FloWer

Titolo: 불량가족 / Bul Ryang Ga Jok / Bad Family
Genere: Commedia
Anno: 2006 - dal 22.03.2006 al 05.11.2006
Episodi: 16 episodi di circa 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - SBS
PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD


Cast

Kim Myung Min

Oh Dal Gun

Nam Sang Mi

Kim Yang Ah

Park Jin-Woo

Ha Tae-Kyeong

Hyun Young

Ha Bu-Kyeong

Kim Hee-Cheol

Kong Min

Lim Hyeon-Shik

Jang Hwang-Ku

Trama

Questa esilarante quanto anticonvenzionale famiglia viene presentata con una foto di gruppo davanti ad una bella casa. I componenti sono : "il fratello malvestito", "la sorella maleducata", "la madre inaffidabile", "il padre indigesto", "la nonna antigienica" infine "il nonno" maestro di ballo e la nipotina adorabile e ben educata. A scattare la foto è lo "zio" dal pessimo carattere sempre in vena di urlare.
Subito si comprende che c'è qualcosa che non quadra: "mamma" e "nonna" litigano continuamente, la stessa "mamma" è quasi disgustata alla visione della sciatteria del marito, "il nonno" fa avances alla nuora mentre "la figlia" maggiore Yang Ah ricorda continuamente a tutti della presenza della piccola Na Rim. Il tutto connesso ad una ostentata riverenza nei confronti dello "zio" Oh Dal Gun . Dopo aver mandato Na Rim a scuola, vediamo addirittura "lo zio" dare dei soldi ai vari "familiari" per il loro lavoro!
Tutto viene spiegato mostrando i fatti avvenuti un mese prima. Si vede Na Rim con la sua vera famiglia, in procinto di partire per un viaggio. Lei ha con sè una bambola che registra ciò che le si dice. Un uomo, che anche Na Rim sembra conoscere come il signor Doo Gabi, si avvicina a suo padre per discutere con lui di faccende di lavoro. Scacciato in malo modo, non si arrende e comincia a seguire il furgoncino in cui viaggiano Na Rim e gli altri fin quando lo fa finire fuori strada. L'incidente causato è grave: l'unica superstite è Na Rim.
Contemporaneamente vediamo Oh Dal Gun: lo scopriamo essere una sorta di gangster dall'animo gentile che per farsi rispettare urla e fa minacce improbabili. Quello stesso giorno, per scappare da alcuni malviventi, cerca di confondersi nella folla riunitasi a bordo strada a causa di un incidente: l'incidente della famiglia di Na Rim.
Nella confusione si infila nell'ambulanza per accompagnare la piccola superstite in ospedale. Qui ci saranno anche uno zio di Na Rim ed il signor Doo Gabi. Egli è sereno dato che il dottore ha annunciato che l'unica testimone dell'accaduto, ha perso la memoria. Lo zio della piccola dopo aver scoperto un messaggio che la bambola aveva registrato pochi secondi prima dell'incidente in cui Na Rim diceva che "il signor Doo Gabi è un uomo cattivo", capisce che la bambina è in pericolo. Per proteggerla e per evitarle uno shock dopo aver saputo di aver perso quasi tutta la sua famiglia, chiede a Oh Dal Gun di ricreare la situazione in cui Na Rim viveva per poi dirle la verità quando avrebbe recuperato la memoria.
Ovviamente "i familiari" sarebbero stati tutti pagati e controllati giorno per giorno con una foto di gruppo per comunicare allo zio lo stato della bambina.
Così il gangster recluta, per la parte degli adulti, alcune delle persone che gli devono dei soldi mentre lui stesso sarà "lo zio"; il fratello di Na Rim sarà impersonato da un ragazzo trovato in mezzo all'immondizia ma che si scoprirà essere ricco. Laa sorella sarà Yang Ah, un'orfana con due fratelli a carico, Dal Gun era in debito con lei per averle distrutto la barca con cui lavorava. Per assicurarle che l'avrebbe ripagata le aveva addirittura dato come pegno l'anello di sua madre. Dopo numerosi litigi tra i due, anche molto violenti, Yang Ha viene reclutata in famiglia, inconsapevolmente scelta dalla stessa Na Rim che si era affezionata a lei considerandola una sorella.

Commento

Bad Family è l'eccezione: conquista dal primo minuto con una comicità suggerita in ogni piccola cosa, dalla colonna sonora (non ho mai smesso di canticchiare il motivetto " I love my mother..." e di sorridere al pensiero) alla ottima interpretazione dei componenti della famiglia più divertente dei drama. La storia mostra come questi perfetti sconosciuti comincino a legarsi davvero l'uno all'altra fino a diventare un VERA famiglia.
Si potrebbe pensare di vedere una trama scontata: personaggi acidognoli e cattivelli che diventano buoni ecc. Anche su questo ho dovuto ricredermi. Con tutti i difetti che ovviamente ci sono, Bad Family non cade quasi mai in un ingenuo buonismo. Insegna lezioni di vita in maniera leggera e spensierata, dà un messaggio positivo senza mai essere melenso nè amaro, riscalda e conquista. Altro preconcetto: spesso in questi drama coreani a sfondo familiare la storia d'amore principale passa totalmente in secondo piano. Qui invece c'è un buon equilibrio tra le cose. L'amore tra Dal Gun e Yang Ha è estremamente tenero e approfondito in ogni episodio.
Insomma ce n'è davvero per tutti i gusti! Anche ora, che per scrivere questa recensione ho rivisto il drama a distanza di tempo, mi sono ritrovata incollata nuovamente a questi episodi che fanno ridere e commuovere.