9 END 2 OUTS

Recensione a cura di Flower

Titolo: 9회말 2아웃 / 9 End 2 Outs / 2 Outs in the 9th Inning
Genere: Commedia romantica
Anno: 2007 - dal 14.07.2007 al 09.09.2007
Episodi: 16 episodi di circa 60 minuti
Casa di produzione: Coreana - MBC
PER PIÙ INFO » DIC Forum - Sito Ufficiale - Drama Wiki
MERCHANDISING » Colonna sonora - DVD


Cast

Soo-Ae

Hong Nan-Hee

Lee Jung-Jin

Byun Hyung-Tae

Lee Tae-Sung

Kim Jung-Soo


Hwang Ji-Hyun

Yoon Sung-Ah


Lee Sang-Woo

Lee Jun-Mo

Jo Eun-Ji

Kim Chun-Hee

Trama

Nan Hee è una "giovane" trentenne che sogna di diventare una grande scrittrice di romanzi ma che lavora presso un'editoria con uno stipendio bassissimo e, come tanti ragazzi di oggi, abita ancora con i suoi genitori.
Hang Tae, il suo migliore amico, al contrario è un uomo realizzato con un lavoro di prestigio presso un'agenzia pubblicitaria che gli permette di vivere da solo in un bellissimo appartamento. Bello e indipendente Hang Tae è un playboy incallito che colleziona "storielle" senza seguito. Dopo l’ennesima lite con sua madre, che la considera solo una sognatrice scansafatiche, Nan Hee si ritrova a vagare per le vie della città riflettendo sulla sua situazione attuale mentre Hang Tae è occupato in albergo con una delle tante donne conosciuta in un bar. In quel momento ad entrambi arriva un sms scritto anni prima che fa incontrare i due amici nell'ultimo giorno dei 29 anni con una promessa "si sarebbero sposati se fossero stati ancora single". I due ragazzi si rendono conto che la loro è solo una grande amicizia e tornano ognuno alla loro vita...
A causa di un lavoro Hang Tae si ritrova a fare i conti con un fantasma del suo passato, ovvero la bellissima chitarrista Syung Ah, suo primo vero amore che anni prima lo lasciò per far carriera; questa esperienza segnò profondamente i rapporti del ragazzo con l'altro sesso. Nan Hee invece vive senza non poche perplessità, all'oscuro di tutti, la sua storia d'amore con il giovane Jung Joo giocatore di baseball e di ben 8 anni più giovane.Una sera i due amici si ritrovano dopo una sana bevuta a cantare e scarabocchiare sui manifesti di Syung Ah che tappezzano le vie di Seoul, tanto da essere fermati dalla polizia e portati in centrale. I due giovani si imbattono proprio in Jung Joo, il quale corre incontro a Nan Hee sotto lo sguardo divertito di Hang Tae che si vede anche minacciare dal giovane molto geloso della sua ragazza.
Dopo l'accaduto Nan Hee si prende un po' di tempo per riflettere arrivando ad una decisione importante: "diventare indipendente".L'occasione perfetta è presentata proprio dall'amico che lascia il suo appartamento per una vacanza di sei mesi; dopo un'iniziale rifiuto categorico di Hang Tae il quale afferma che la loro amicizia verrà rovinata se istaurano una relazione di soldi o d'amore (parole sante!!) è costretto a cedere a causa dei convincimenti e delle pressioni di Nan Hee.
Partito senza non pochi dubbi, la nostra protagonista ne approfitta per mostrare a sua madre dove si è trasferita evitando di dire che l'appartamento non è suo. La ragazza decide di invitare a cena nella sua nuova casa il fidanzato Jung Joo ma proprio quando l'atmosfera si sta riscaldando suonano il campanello.
Chi potrà mai essere? Ma è Hang Tae già di ritorno dalla sua vacanza...
Adesso cosa succederà? Nan Hee dovrà abbandonare l'appartamento e tornare a testa bassa da sua madre? O trovare un'altra soluzione?? E comunque perché questo improvviso ritorno di Hang Tae?
Tutta la storia ha inizio da qui con una serie di avvenimenti e personaggi che entreranno nella vita dei due protagonisti cambiandola radicalmente.

Curiosità!

  • Soo Ae e Lee Jung Jin hanno già lavorato insieme anni prima nel drama "April Kiss" del 2004.
  • 9End 2Outs segna il ritorno di Lee Jung Jin dopo una assenza durata due anni a causa del servizio militare.
  • Im Yoon Ah detta Yoona che intepreta Joon Mo, la fan psicopatica di Jung Joo, è la leader della famosa band coreana "Girls Generation" o "SNSD" al suo primo lavoro importante qui.

Commento

In 9End 2Outs il vero protagonista del drama è l'AMICIZIA, quella con la A maiuscola, grazie alla quale ci si capisce con uno sguardo, ci si aiuta nei momenti di difficoltà, si sacrifica tutto, persino l'amore!!(fino ad un certo punto!)
Ed è questo che lega i due protagonisti, grandi amici, che attraverso un percorso che risulta graduale e naturale modificheranno i loro sentimenti. Non senza difficoltà e interventi di terzi naturalmente!
Infatti guardando il primo episodio risulta impossibile capire perché si giunga a questo finale. Le attenzioni sia di Nan Hee che di Hang Tae sono rivolte alle loro vite e su altre persone senza però lasciare mai da parte la loro profonda amicizia, sentimento che li lega come un filo invisibile e che nel corso delle puntate si rivelerà per quello che è davvero.
Nan Hee interpretata da Soo Ae è una ragazza trentenne che sogna di diventare una grande scrittrice ma che effettivamente non ha combinato ancora nulla di concreto, dal carattere espansivo e vitale si ritrova a vivere insieme ad Hang Tae impersonato dal meraviglioso Lee Jung Jin, l'amico che tutte vorrebbero avere: leale, bello e realizzato. La loro convivenza non sarà facilissima: ricca di scene divertenti e spassose ma anche di altre più serie e riflessive senza cadere mai nel tragico.
Non manca, come in qualsiasi drama coreano di tutto rispetto, l'intervento degli antagonisti: Jung Joo, il ragazzo ventiduenne giocatore di baseball, fidanzato di Nan Hee, tenerissimo e innamoratissimo della nostra protagonista; Syung Ae l'ex fidanzata di Hang Tae che ritorna dopo anni nel momento meno opportuno (giusto per creare l'effetto angst) ma che sarà capace di dileguarsi senza fare troppe pressioni. Altri personaggi importanti al fine della storia sono Joo Young, una fan scatenata di Jung Joo che creerà situazioni imbarazzanti e seccanti, Joon Mo, la prima storia importante di Nan Hee, che si scoprirà finita per colpa del protagonista, Nam Jung una collega di lavoro di Hang Tae che per un periodo stringe un rapporto amoroso con lui e grazie alla quale Nan Hee si scoprirà gelosa dell'amico. Quindi nel corso delle puntate si assisterà ad una progressiva evoluzione del rapporto dei due protagonisti, dal "non considerarsi affatto come uomo o donna" all' "essere gelosi dell'altro e sentire l'esigenza di stare insieme". Il tutto questo accompagnato da una stupenda colonna sonora perfettamente in grado di rendere le scene al meglio!! Il finale è reso in maniera molto realistica in quanto c'è la consapevolezza di un nuovo sentimento, la voglia di viverlo tranquillamente senza colpi di testa soprattutto dalla parte della protagonista, anche se a mio parere, un qualcosa di più poteva esserci ma in fondo questo è molto coerente con il resto della storia,
Quindi per chi vuole vedere un drama senza troppe pretese, divertente e scorrevole, rifancendosi gli occhi grazie alla presenza statuaria di Lee Jung Jin (il che non guasta mai) 9 End 2 Outs fa al caso vostro!!!